Henri-Jacques Citroën

Henri-Jacques Citroën, laureato alla HEC (Ecole des Hautes Etudes Commerciales) e in Giurisprudenza, è consulente per il commercio estero della Francia. Presiede il gruppo di esperti “Economic Intelligence and Compliance” del CCE. È vicepresidente senior di ADIT, leader europeo nell’intelligence economica e nell’etica aziendale. Ha vissuto per circa trent’anni in Venezuela dove ha rappresentato numerose industrie francesi e ha fornito consulenza a grandi gruppi nel campo delle relazioni istituzionali, della comunicazione e della CSR. È direttore del Cercle France-Amériques. Nipote di André Citroën, è ambasciatore dell’Amicale Citroën Internationale che riunisce circa 70.000 collezionisti e appassionati in Francia e nel mondo. Nel 2019 è stato uno degli animatori delle numerose celebrazioni del centenario della Casa Citroën. Nell’agosto 2023, circondato da un comitato di sostegno di 80 personalità, ha presentato al Presidente della Repubblica la proposta di includere André Citroën nel Pantheon.

k LEGGI L’INTERVISTA

 

Date: