Jean-Yves le Drian e Luigi Di Maio

Roma : Incontro tra Jean-Yves le Drian e Luigi Di Maio


Il giorno in cui l’Italia ha riaperto le frontiere, è arrivato a Roma il ministro degli Esteri francese Jean Yves Le Drian per un colloquio con il suo omologo Luigi Di Maio. L’incontro si è tenuto il 3 et 4 giugno al Palazzo della Farnesina.

È stato il primo esponente di un governo straniero a mettere piede in Italia dopo mesi di lockdown, per una visita dal “forte simbolismo, il segnale di una particolare attenzione nei confronti dell’Italia”, si nota alla Farnesina. Il bilaterale testimonia la volontà di rafforzare le relazioni nello spirito del “Trattato del Quirinale” del 2017.

Gli argomenti da discutere erano molteplici. Per quanto riguarda la cooperazione delle due sorelle latine, i temi più importanti sono stati il rilancio dell’economia europea, la riapertura delle frontiere e la ripresa delle attività turistiche. I ministri vogliono lavorare per la creazione di una vera e propria “Europa della salute”, a seguito della cooperazione bilaterale ed europea instauratasi durante la crisi di Covid-19. Hanno anche visitato la sede della Protezione Civile italiana, per sottolineare l’impegno comune dei due Paesi nella lotta contro il coronavirus e nella ricerca di un vaccino universale e accessibile a tutti.

Il 3 giugno in conferenza stampa è intervenuto Le Drian : “Dall’Italia abbiamo appreso molto sulla gestione della pandemia“. Il ministro francese ha confermato che la Francia sta pensando di riaprire i confini dal 15 giugno, e che le decisioni saranno prese nelle prossime settimane.