economia corsica evento

Francia e Italia: quali opportunità economiche per la Corsica?

Organizzato dalla rivista Conflits e dal Club Italie-France, in collaborazione con l’UMIH Corsica, questo primo convegno del ciclo “Mundus” rientra nella volontà di creare incontri periodici di dialogo tra gli imprenditori insulari e i decisori dell’Italia e della Francia continentale.

Per questa 1a edizione, organizzata il 29 giugno all’hotel San Pellegrino, questo convegno aiuterà a individuare aspettative, bisogni e ambizioni delle nostre aziende nei settori industriali e commerciali più cruciali per il territorio, in particolare l’hotellerie, l’informatica e il digitale , artigianato, agricoltura, terziario, mobilità e infrastrutture, moda, consulenza e assicurazioni.

Obiettivo del convegno è collocare questo primo evento in linea con il Trattato del Quirinale, firmato il 26 novembre 2021 per sancire il rafforzamento della cooperazione a tutti i livelli tra Francia e Italia.

Relatori

Edoardo Secchi

Presidente fondatore dell’IFG 1993 – Italy-France Group e del Club Italie-France, vive e lavora a Parigi come specialista in sviluppo economico e cooperazione tra Italia e Francia. Si occupa di internazionalizzazione di imprese e business development internazionale, fusioni/acquisizioni, joint venture, startup, attività di investimento e diversificazione per conto di multinazionali, medie imprese e PMI. Ha 30 anni di esperienza nel settore industriale e dei servizi, ricoprendo gli incarichi di direttore generale, direttore degli amministratori, direttore della strategia, direttore della filiale, responsabile affari internazionali, responsabile affari pubblici. Dal 1993 ha realizzato più di mille progetti imprenditoriali e missioni economiche tra Italia e Francia per un valore di 6 miliardi di euro. Molto impegnato nel sostegno di progetti imprenditoriali e missioni economiche tra Italia e Francia, nel 2011 ha fondato il Club Italia-Francia, la prima organizzazione dedicata alla cooperazione e allo sviluppo tra i due Paesi. Consulente economico per Francia e Italia, opera per conto di aziende, governi e istituzioni.

Jean-Baptiste Noé

Storico e scrittore, è caporedattore di Conflits. Dottore in storia economica alla Sorbonne-Université, ricercatore associato all’Università della Sorbona, centro Roland Mousnier, è anche direttore di Orbis Geopolitics, istituto di formazione, analisi e ricerca. È autore di numerose opere di riferimento nel campo della geopolitica, le cui riflessioni tendono a far rivivere una certa scuola, quella dei geografi: Il declino di un mondo. Geopolitica dei conflitti, L’Artilleur, 2022, Le ombre della Terra. Visioni geopolitiche, 2020. François il diplomatico. La diplomazia della misericordia, Salvator, 2019, Geopolitica Vaticana. The Power of Influence, Puf, 2015 ha permesso ai suoi lettori di comprendere meglio i problemi di un mondo multipolare.

Ospiti

  • Jean-Félix Acquaviva – Deputato della Haute-Corse
  • Jean Dominici: Presidente della Camera di Commercio e dell’Industria della Corsica
  • Pierre Muracciole: Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Air Corsica
  • Karina Goffi: Presidente dell’Umih Corsica
  • Pierre Orsini: Vicepresidente della Camera di Commercio e dell’Industria della Corsica
  • Henri Malosse: ex presidente del Comitato economico e sociale europeo
  • François-Xavier Ceccoli: Presidente di Gie Corsica Comptoir

Informazioni e partecipazione

Data: sabato 29 giugno 2024 ore 18 – Folelli

Referente: Yannick Campo | yannick.campo@gmail.com